Uncategorized

dormire meglio per non sprecare la salute

MANCANZA DI SONNO. Non dormire è innanzitutto uno spreco. Di tempo, di salute, di lucidità. Di vita, se volete. Ho tanti amici che non riescono a dormire. Stressati, con i pensieri che si accumulano e l’incubo di non riuscire a fare tutte le cose previste nel corso di faticose giornate di lavoro, impauriti dai problemi quotidiani che talvolta sono incubi. Dico a loro, come a tutti i lettori del sito, che non dormire è rischioso.

MANCANZA DI SONNO TACHICARDIA. I numeri sono drammatici, se tenete conto che nel mondo l’80 per cento della popolazione adulta accumula un deficit di sonno, cioè dorme meno di quanto serve. E come dimostrano sul piano scientifico anche recenti studi pubblicati su autorevoli riviste come Science e The Journal of Neuroscience, dormire meno del necessario può trascinarci nel baratro della tachicardia o peggio, delle malattie degenerative del cervello. Parliamo di Alzhemier e Parkinson, per esempio.

RIMEDI CONTRO L’INSONNIA. Che fare? Innanzitutto bisogna conoscere il numero di ore di sonno di cui ciascuno di noi, per età e anche per la tipologia del proprio organismo, ha bisogno.Poi bisogna avere disciplina e metodo nel sonno, e non considerarlo solo una banale e ordinaria abitudine.                                                                                                                                                                                                                                                                                     Il sonno è salute, è la prima medicina dell’uomo, da sempre. Terzo: cercate di non sprecare soldi con tranquillanti e sonniferi, e prendeteli solo se e quando ve lo dice un bravo medico. Infine, utilizzate tutte le armi giuste per creare le migliori condizioni per una buona dormita.                                Prima di andare a letto, ad esempio, godetevi la compagnia della vostra famiglia, le risate con gli amici, una gradevole conversazione. E spegnete la televisione, specie se manda in onda cose inutili da ascoltare, cioè un altro spreco di tempo, di salute e di intelligenza.

Standard